Caramello al burro salato

caramello al burro salato

Photo by v2m2007

Io non so che tempo faccia oggi in Italia : qui, come al solito, domina un cielo plumbeo. Mi pare quindi una giornata perfetta per proporvi la ricetta di una leccornia:  il caramello al burro salato, delizia  delle delizie che ha lanciato qui in Francia qualche anno fa, una  vera e propria moda. I libri su questo cremina si moltiplicano, tanto che io stessa, nel mio ultimo libro intitolato Madeleines che vi ho presentato qualche tempo fa, propongo le madeleines con caramello al burro salato…

Ma andiamo al dunque: di che cosa si tratta esattamente? Semplice: zucchero, panna e burro…salato. E questa del burro salato è un’invenzione veramente mitica, a parer mio. Infatti, oltre ad essere delizioso spalmato su fette di pane tostato su cui poi successivamente stendervi anche del miele, è ottimo per la preparazione di frolle e in aggiunta alle  torte al cioccolato, perché direi che ne esalta e “magnifica “il sapore.
Ma torniamo al caramello….“Che cosa ci faccio?” direte voi. Potete farcirci le crêpes e aggiungere qualche mandorla sfilettata e tostata, utilizzarlo come ripieno per cioccolatini “home made”, realizzare squisite torte abbinandolo, per esempio alle noci. La ricetta del caramello al burro salato che preferisco,  è quello del grande pasticcere Christophe Felder:

Caramello al burro salato di Christophe Felder

gr 100 di zucchero semolato
5 cucchiai da tavola di panna liquida 
1 cucchiaio da tavola di miele
2 pizzichi di fior di sale
80 grammi di burro

Ponete lo zucchero ed il miele a fuoco medio in una casseruola che scuoterete spesso in modo che  si colori uniformemente.

Quando sarà diventato di un bel colore nocciola (attenzione che non scurisca troppo perché diventerebbe amaro), aggiungete la panna  poco per volta e stando molto attenti agli a schizzi. Lasciare sobbollire per circa 2 minuti mescolando in continuazione.

Togliete del fuoco, incorporate il burro a pezzi, poi il sale.

Il caramello è pronto quando, dopo averne lasciato cadere una  goccia su un piatto, questa si addensa restando però morbido. Lasciate raffreddare.

Poi… se vi va, fate questi…

cioccolatini-caramel-beurre-sale

Photo by Yuichi Sakuraba

Visto che roba?…

Advertisements

Una Risposta to “Caramello al burro salato”

  1. Crostatine con caramello al burro salato, mandorle, nocciole e pistacchi tostati « radicchiodiparigi Says:

    […] gustose. Si tratta di una pasta sfoglia con del caramello al burro salato di cui vi ho parlato qui e frutta secca tostata… Io ho aggiunto mandorle, pinolo e noci, ma potete sbizzarrirvi e , ad […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: