Choux al formaggio borgognoni

 

gougeres

Photo by Ed Kiley

Tutte le volte che andiamo a trovare i nostri amici Philippe e Sylvaine in Borgogna, ci trattano come nababbi.
All’ora dell’apertitivo non mancano mai les gougères, sorta di bignè di formaggio solitamente accompagnati da un Bourgogne Aligotè davvero sfizioso.
Il fornaio del villaggio ci sa veramente fare: aeree, morbide, dorate (grandi!): una tira l’altra anche se sono… veramente caloriche!
Non sono affatto difficili da realizzare: si tratta di bignè arricchiti di gruviera.
Anche se ultimamente ho messo a punto una versione personale e molto italiana di questi sublimi finger food,  di cui vado piuttosto fiera. Iniziamo però dalla classica…

Choux al formaggio borgognoni

Dose per 30 choux circa

25 cl d’acqua

75 gr di burro

150 gr di farina

3 uova

1 rosso d’uovo

110 gr di formaggio gruviera

1 pizzico di sale

pepe

 

Preriscaldate il forno a 200°C.
Mettete l’acqua ed il burro in una casseruola, sale e pepe. Portate a bollore, ritirate la casseruola dal fuoco e versateci la fartina mescolando lentamente con un cucchiaio di legno.
Ponete nuovamente la casseruola sul fuoco e cuocete l’impasto, sempre mescolando,  finché si staccherà dalle pareti della casseruola con uno sfrigolio come se friggesse.
Trasferite la pasta in una terrina ed incorportae 2 uova ed il rosso ad uno ad uno, poi il gruviera tagliato a dadini.
Versate il composto ottenuto dentro una tasca da pasticcere con una grossa apertura. Spremete l’impasto sopra una leccarda ricoperta da carta da forno, formando 30 mucchietti di pasta uguali ed equidistanti l’uno dall’altro. Completata questa operazione, lucidate gli choux con l’uovo sbattuto restante,aiutandovi con un pennello e passateli in forno per 15 minuti o fino a che saranno dorati.
Passato questo tempo sfornateli e  lasciateli  intiepidire.

Consiglio: non aprite la porta del forno durante la cottura o rischierete di compromettere la lievitazione degli choux.

 

 

 

 

Annunci

20 Risposte to “Choux al formaggio borgognoni”

  1. FrancescaV Says:

    ma sono spettacolari!! Questi te li copierò sicuramente GNAMM

  2. Lucia Says:

    sono libidinosissimi oltre che spettacolari…

    e non ho ancora scritto la mia personalissima versione!

    😀

  3. pensandoparigi Says:

    Wooooooow, aspetto la versione italianizzata di questi bignè..intanto mi mangio la foto con gli occhi!
    Saluti!

  4. Lucia Says:

    heila pensando!

    Ma allora quando vieni ad abitare da queste parti?

  5. Spilucchina Says:

    Porcapuzzola…e poi sono io la tentatrice coi miei biscotti!!!
    Tu sei ben peggio!!!!!
    Mi sto già leccando le dita…

  6. Elisa Says:

    Sì, sono decisamente spettacolari, e proprio per questo mi incuriosisce ancora di più la tua personalissima versione!

  7. Lucia Says:

    @spilucchina: prova e mi dirai che ne pensi

    @elisa: la mia personalissima versione prossimamente su questi schermi!

    😀

  8. pensandoparigi Says:

    Vorrei venirci anche subito…ma devo prima laurearmi( tra un annetto e mezzo dovrei riuscirci) e poi come città futura dobbiamo ancora scegliere tra Parigi e Berlino.
    Purtroppo, i prezzi carissimi di Parigi e la difficoltà a trovare un appartamento (un odissea, tra casting e un lavoro che dovresti già avere per poter affittare una casa) ci spingono forse più verso la giovane Berlino che ha dei prezzi bassissimi e che è molto aperta verso i giovani artisti.
    Il mio ragazzo è musicista e quindi stiamo studiando bene le situazioni musicali di entrambe le città.
    Fatto sta che comunque a Maggio verremo a fare una capatina per 4 giorni 😛
    Salutoni
    Urania

  9. Lucia Says:

    Ragazzi, mi pare abbaite le idee chaire.
    Vi dico solo una cosa: io che sono del nord italia trovo il clima qui veramente deprimente, voi che venite dallo splendido sud andate… ancora più a nord!

    My godness… pensateci bene perchè il clima a lungo andare può avere una grandissima influenza sull’uomore

    -:(

  10. pensandoparigi Says:

    Si è vero…ma io almeno sono sempre stata a favore del brutto tempo…(oddio senza esagerare ovviamente), le giornate nuvolose non mi danno granchè fastidio, a parte quel leggero mal di testa..in effetti pensandoci meglio di una giornata di sole non esiste nulla…
    però stiamo cercando un fututo migliore e in questo momento l’Italia non può darcelo..
    Le vacanze le possiamo sempre fare da me( Pompei) o dal mio lui (in sardegna,dove viviamo adesso), anche se poi come tutte le cose belle, anche le vacanze finiranno..:(
    L’idea di una città europea mi entusiama comunque più del bel tempo..abbiamo voglia di cambiare 😉
    Grazie mille comunque per i tuoi consigli, sicuramente cambiare nazione non è tutto rose e fiori!

  11. Lucia Says:

    No, certo, non è tutto rosa e fiori ma questo già lo sai, vedo.

    Allora se sentite di farvi questa esperienza, fatela!

    Auguroni

    🙂

  12. pensandoparigi Says:

    Grazie mille Lucia, sempre cortese!
    😀

  13. FrancescaV Says:

    sono in attesa della versione italiana di questi bocconcini golosi….me la immagino con il pomodoro, sbaglio?

  14. Lucia Says:

    nine! 😀

    niente pomodoro…

    eh il fascino dell’attesa …!

    😀

  15. lory Says:

    miam..che bella ricetta!certo,possiamo linkarci!!!
    bacioni!!

  16. Lucia Says:

    Ciao lory a presto!

    😉

  17. Eleonora Says:

    Complimenti per la tua ricetta e buona fine di domenica

  18. Lucia Says:

    Grazie Eleonora, ma la ricetta è quella classicissima delle gougères!

    🙂

  19. FrancescaV Says:

    la tua varinate ce la stai proprio facendo pensare, eh? 😉 Sabato sono andata a fare un primo giro in libreria, ed ho trovato due dei tuoi libri, quello sulla pasta e l’altro sulle madeleine. Ho chiamato subito mio marito e gli ho detto: questa io la conosco! eheh 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: