Valle del Rodano: La Grange, ristorante & lounge

paesaggio borgogna

Photo by andreabx

Ecco, il paesaggio era un po’ così l’altro giorno quando siamo giunti in Borgogna…Ah questa terra! Più la visito più mi piace: è rigogliosa, generosa, ispira pace e tranquillità. I filari ordinatissimi, a perdita d’occhio, si stagliano su distese di un verde intenso, scuro, carnale.

27-parcdpl1

Io sono fedele  alle cose che mi piacciono. Allora, sono tornata per un lungo fine settimana in Borgogna, da Lydia, di cui vi ho parlato un po’ di tempo fa. Dopo la settimana di calore che aveva attanagliato la capitale, abbiamo viaggiato sotto la pioggia e siamo giunti in quel di Couche , dove si trova per l’appunto il Domaine du petit bois. L’accoglienza di Lydia è stata come al solito quella di un ospite attento e discreto. In altre parole perfetto. E poi che dire della camera, spaziosissima con tre ampie finestre che danno tutte sul magnifico parco? E delle lenzuola di lino bianco ricamate? Non so come spiegarvi, ma per chi come me vive in una grande città, che è certo in continuo fermento, ma assai rumorosa e molto inquinata, rilassarsi in una camera che ha ben tre ampie finestre con vista su gli albri secolari del parco dalle foglie ampie e verdissime, sentire il suono della pioggia che ne lambisce le foglie…è puro nirvana. Quiete assoluta e voluttà….imperdibile davvero questo luogo.

Per rifocillarci (perché riposarsi si sa è un vero dispendio di energie!) siamo andati da “La Grange”, ristorante “lounge”  inconsueto in questa Borgogna dalle tradizioni ben radicate. Adiacente al castello di St Michel, ove si può anche soggiornare,  è dai toni moderni e minimalisti in legno  e pelle e  propone con successo piatti davvero riusciti. Mi pare necessario specificarlo, perché molti oggi, si avventurano a rivisitare i patti della tradizione (qui in Francia e in Italia) ma pochi ottengono risultati probanti.
Nem di finferli e lumache con spuma ai funghi, filetto di orata ai semi di sesamo, sfogliata alla crema e frutti di bosco. Questo menù a 25 € , vino escluso, offre un buon rapporto qualità prezzo. Certo, le porzioni non sono pantagrueliche ma soddisfacenti.

La Grange
Restaurat & Lounge
19, rue Saint Laurent
71150 Rully
Telefono: 0033(0)385912037 

 

cheminet grange

Annunci

4 Risposte to “Valle del Rodano: La Grange, ristorante & lounge”

  1. elena Says:

    uff.. che invidia. Che meraviglia di posto. Anche se non vivo nella metropoli tu sai quanto ti capisco!:)

  2. Lucia Says:

    @elena! Guarda che la Borgogna non è poi così lontana dall’Italia… 🙂

  3. Marilla Says:

    4ore da Torino ..questo posto sembra uscito da una cartolina . lho segnato nella mia moleskine ,voglio andarci in autunno ,chissa’ che meraviglia !

    grazie Lucia per avercelo segnalato !
    Buon week-end .

  4. Lucia Says:

    @marilla: di niente, è un piacere Guarda pero’ che la foto dell’albero è quella del Dmaine du petit loup, e quella più sotto del ristornate in questione che ha 30 posti fuori e 30 dentro!

    bw a te 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: