Mini-cake al prosciutto crudo, olive e noci

cake
Photo by Lucia Pantaleoni

Le monoporzioni:  qui in Francia la moda è stata lanciata da José Maréchal nel 2006 con le sue “Verrines” che è a tuttoggi nella hit parade delle vendite (1.000.0000 di copie vendute) e proseguita poi con i “cucchiani” , le “cocottine” e finger food…
Nel corso delle numerose interviste che ho effettuato per la conferenza tenuta al corso di laurea in Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione, un’editrice mi ha spiegato che i bicchierini riscuotono tanto successo perché rappresentano in qualche modo la “democratizzazione” della cucina dei grandi chef. E’ noto infatti che i ristoranti francesi di un certo livello propongono per l’appunto un bicchierino prima dell’inizio del pasto vero e proprio.
Il fatto che questa moda continui ancora oggi (lo testimoniano i libri sulle “cocottine” e finger fodd vari ) rappresenta a mio modo di vedere un’ulteriore nuova necessità del consumatore: quella di voler rompere con la tradizione del pasto tradizionale che va dall’antipasto al dessert e optare per un pasto più informale e ludico dove si “spilucca”.

Devo ammettere che agli inizi la tendenza dei bicchierini non mi andava: amo una cucina generosa fatta di porzioni… generose.
Poi, per caso, ad un compleanno in cui c’erano solo monoporzioni, ho trovato che questo modo di  presentare le pietanze non solo era intrigante ma anche soddisfacente.

Ma bando alle ciance e passiamo alla ricetta…

Mini-cake  al prosciutto crudo, olive e noci

Per 12 mini cake

120 g di farina

30 g di farina di mandorle

80 g di olive taggiasche 

3 uova 

1 cucchiaino raso da caffé di lievito

12.50 cl di latte tiepido

10 cl di olio extravergine di oliva

1 cucchiaiata di parmigiano

60 g di prosciutto crudo (2 fette circa)

1/4 di cucchiaio di miele

18 noci

pepe e sale

 

Scaldate il forno a 180°C.
Denocciolate, tagliuzzate le olive e riducete a dadini il prosciutto.
In una terrina lavorate con la frusta le uova, la farina setacciata  con il lievito, il pepe ed il sale.
Aggiungete l’olio ed il latte, poi il parmigiano. Amalgamate gli ingredienti con cura, unite le olive, i dadini di prosciutto e mescolate ancora.
Trasferite l’impasto negli appositi stampini che passerete in forno per 10 minuti. A questo punto, sfornateli,  passate sui mini cake il miele aiutandovi con una pennellessa, mettete 3 mezzi gherigli  di noce su ogni mini cake e continuate la cottura per altri 5/10 minuti.
Poneteli quindi a raffreddare parzialmente su una griglia e gustateli ancora tipiedi.


Annunci

6 Risposte to “Mini-cake al prosciutto crudo, olive e noci”

  1. Elisa Says:

    Bicchierini e affini riscuotono molto successo anche perchè sono spesso esteticamente perfetti e poi, essendo piccoli, non fanno neanche sentire (troppo) in colpa!
    Io lo trovo un modo carino di servire le cose ogni tanto, ma come te amo anche la cucina dalle proporzioni generose!

  2. Lucia Says:

    @elisa: si hai ragione fanno sentire meno in colpa. Soloc he io ne mangio una valangata lo stesso 🙂

  3. Stefano Buso Says:

    Seeeee! Una valangata! Vogliamo le cifre:-)
    Stefano

  4. Lucia Says:

    @stefano: le cifre sono inimmaginabili. L’ultimo a cui le ho date, ha perso la favella e da allora vaga muto e attonito per le strade della vita che, per lui, non è mai più stata la stessa 🙂

  5. alem Says:

    Anche la festa di compleanno di mia figlia era monoporzionata. Trovo che sia veramente più comodo e più facile anche da gestire, e non solo di moda!
    Vuoi mettere le scene imbarazzanti di quelli che cercano di servirsi alle feste con una mano sola, mentre l’altra è occupata da piattini stracolmi e bicchieri di carta?

  6. Lucia Says:

    @alem: onestamente credoc he sia più comodo per chi mangia ma non per chi prepara! vuoi mettere, cheneso, un couscous servito nei bicchierini e invece farlo nella pentolona per poi magari trasferirlo in UNA terrina?
    resta ll fatto che sono estremamente godibili
    🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: