Una voce jazz: Laika Fatien – Strange Fruit

Laika Fatien, l’ho conosciuta e frequentata in quella che definirei “la mia vita precedente”, moltissimi anni fa, quando era ancora una cantante di jazz “in erba” o poco più,  ma aveva già un ottimo swing. Il tempo l’ha portata da Parigi in cui è stata anche la cantante della Big Band di Claude Bolling a Madrid,  dove abita e lavora. Questo è il suo secondo disco,  che ha  dedicato interamente a Billie Hollyday. Laika ha raggiunto un’espressività e un maturià che le mancavano nel precedente e che appaiono evidenti in questa commovente interpretazione di  “Strange fruit”.

Annunci

2 Risposte to “Una voce jazz: Laika Fatien – Strange Fruit”

  1. marco Says:

    … bellissimo. Grazie, Lucia, di regalarci anche questi momenti.

  2. Lucia Says:

    @Marco, grazie!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: