Dolcetti al miele d’arancio e noci


P
hoto by Lucia Pantaleoni

E’ tempo di noci, tempo invernale e, qui in Lutezia, plumbeo. Ma è anche tempo pre-natalizio in cui, alcuni di noi, si dedicano ad una dieta ferrea per evitare l’effetto “over-size” che segue le feste, mentre altri, tipo me (che un po’ over-size lo sono già, in tutti i sensi però 😀 continuano ad elaborare idee culinarie per libri, sperimentazioni e quant’altro… Qui si tratta di una ricetta un po’ particolare  per la grande quantità di albumi, assenza totale di tuorli e di lievito. In questo modo il preparato risulta aereo, soffice e leggero come una nuvola (primaverile però…) .
Quanto al miele, io ho utilizzato quello ai fiori d’arancio, profumato e stuzzicante. La ricetta sarà egualmente gustosa con  del miele di castagno.

Dolcetti al miele d’arancio e noci

Ingredienti per 30 dolcetti circa

90 g di zucchero al velo
30 g di zucchero di canna
60 g di farina
45 g di miele di fiori d’arancio
5 albumi d’uovo
100 g di burro
30 g di gherigli di noce
Un pizzico di sale

Fate sciogliere il burro in una casseruola sul fuoco moderato e lasciatelo raffreddare.
In una padella antiaderente tostate i gherigli di noce mescolandoli in continuazione fino a che saranno dorati, quindi fateli raffreddare e tritateli molto grossolanamente.
Montate a neve piuttosto ferma gli albumi d’uovo.
Passate al tamiso la farina alla quale avrete aggiunto un pizzico di sale.
Mescolate lo zucchero al velo e quello di canna con le noci, incorporate le chiare d’uovo con movimento dall’altro verso il basso, poi il miele, la farina setacciata ed il burro fuso.
Fate riposare l’impasto per almeno 1 ora in frigorifero, quindi distribuitelo sugli appositi pirottini o stampini di silicone servendovi di un cucchiaino.
Passateli in forno predriscaldato e ventilato  a 190° per 8 minuti circa o fino a che risulteranno dorati.

Gustateli tiepidi con il tè (ma anche con una tazza di cioccolato caldo non sono male eh!)

PS Aggiornamento del 01/12/2009: udite! udite! Il giorno in cui ho confezionato questi dolcetti, ho serbato parte dell’impasto in frigorifero e l’ho utilizzato 24 ore più tardi. Il risultato era (ancora!) superiore: i dolcetti più soffici, più gustosi, più profumati, più…
Un consiglio quindi: se potete, lasciate riposare l’impasto 24 ore e poi mi direte..!

Annunci

7 Risposte to “Dolcetti al miele d’arancio e noci”

  1. Elisa Says:

    Sono entrata in un periodo nero con i dolci, non mi vengono più, soprattutto quelli con le noci!
    Carina la composizione della foto!

  2. Eka Says:

    Devono essere fantastici questi dolcetti! Complimenti anche per il blog! Ti seguo sempre!

  3. Lucia Says:

    @elisa: vedai che a poco a poco ti torneranno anche quelli!
    @eka: grazie mille! se li provi fammi sapere se ti sono piaciuti

  4. alem Says:

    che belli questi dolcetti!!!

  5. Lucia Says:

    @alem: sono anche buoni, modestia a pate, veramente!
    😀

  6. Dada Says:

    Tutti ingredienti caldi e gentili…sono strasicura siano buoni 🙂
    Buona serata

  7. Lucia Says:

    @dada “ingredienti caldi e gentili” che bella definizione . Ciao dada 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: