Libri per Natale: Estasi Culinarie


Photo by Lucia Pantaleoni

« In seguito (…) i miei gusti sono approdati ad altri lidi culinari e, con quella delizia che solo la certezza del proprio eccletismo sa  regalare, all’amore per lo stufato è venuto a sovrapporsi l’insistente richiamo dei sapori spogli. La raffinata carezza del primo sushi sul palato per me non ha più segreti e benedico il giorno in cui ho scoperto sulla lingua il velluto inebriante, quasi erotico, dell’ostrica che segue un morso di pane con burro salato. Ne ho analizzato la magica delicatezza con tale grazie e virtuosismo che per tutti quel boccone divino è diventato un atto religioso. Tra questi due estremi, la ricchezza esuberante dello stufato e la linearità cristallina del mollusco, ho percorso l’intero spettro dell’arte culinaria da esteta erudito, sempre in anticipo di un piatto – ma sempre in ritardo di un cuore. »
Parla così il temutissimo Arthens critico gastronomico di « Estasi culinarie », che sul letto di morte cerca disperatamente di recuparare un sapore antico e squisito, l’ idea stessa di Sapore.
Inizia così una digressione sulla sua vita  attraverso la descrizione di piatti semplici e prelibatezze sopraffini. In sottofondo, le testimonianze di chi l’ha consosciuto: la portinaia, l’amante, l’allievo, tutte le sue “vittime” prendono la parola per descrivere una personalità che riesce solo ad ispirare sentimenti estremi.
Grazie al ritratto di un uomo di potere arrogante,  Muriel Burbery, già autrice del best seller « L’eleganza del riccio » riesce a fare un ritratto al vitriolo di un ambiente ove spocchia e spietatezza regnano spesso sovrani. Una menzione particolare meritano Cinzia Paoli ed Emmanuel Caillat che grazie alla loro accuratissima traduzione, hanno saputo restituire in italiano un testo scandito da un ritmo delizioso.

Annunci

4 Risposte to “Libri per Natale: Estasi Culinarie”

  1. Artèteca Says:

    Hola Lucia,
    mi hai fatto venir voglia di leggerlo … magari me lo facio mettere sotto l’albero 🙂

    Buone feste
    Fabrizio aka Artèteca

  2. Lucia Says:

    @Arteteca: si si si merita! Buone feste a te! 😀

  3. Isabel Says:

    Bellissima la foto del libro con le perle, poi io adoro le perle.
    Cercherò il libro su internet.
    Isabel♥

  4. Lucia Says:

    @Isabel: grazie. chi non adora le perle? 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: