Cioccolatini allo zenzero fresco


Photo by Yuicho.Sachuraba

Un po’ di tempo fa,  in visita a une delle caverne di Ali babà della capitale per quanto riguarda l’attrezzatura da cucina, sono rimasta abbastanza stupita dall’osservazione di un commesso che ha preso a raccontarmi delle sue preferenze per Cristophe Felder rispetto a  Pierre Hermé.
Si è infervorato in una discussione in cui sottolineava come le ricette del primo fossero lineari, semplici e fattibili anche dal comune dei mortali, mentre quelle di Hermé fossero complicate per non dire pretenziose… Mi ha fatto sorridere tutta questa passione scatenata da una semplice domanda che nulla aveva a che vedere, ovvero: come mai i due grandi pasticceri hanno due versioni diverse sulla prima delle tre temperature di raggiungere nella fase di temperaggio?
In definitiva, una risposta obbiettiva non l’ho avuta, di contro sono ora al corrente che tra i due esiste una singolar tenzone. Eh sì, cari miei, anche i grandi pasticceri bisticciano tra loro, mica solo noi poveri mortali… E per questioni tipo gelatina-sì- gelatina no in questa o quella ricetta, non per chissà cosa!
Tutto questo, comunque, non ha distolto la mia attenzione dal fine, l’unico, per cui ero arrivata fino a quel negozio: comperare qualche stampino in silicone.
A qualche passo da lì, quello che definirei il mio chocolate pusher ovvero, spacciatore di ottimo cioccolato di copertura..:-)
Ho eseguito quindi dei cioccolatini che vi invito a confezionare prima che il caldo  vieti quasi ogni approccio (resta sempre il gelato!) con questo ottimo ingrediente.

Cioccolatini allo zenzero fresco

Dose per una ventina di cioccolatini

260 g di cioccolato di copertura al 70% di cacao

20 cl di panna da montare

4  cm circa di zenzero fresco biologico

1 cucchiaio di cacao in polvere

Grattugiate tutto il cioccolato.
Pelate lo zenzero, affettatene 7 rondelle che triterete grossolanamente. Portate a bollore la panna, aggiungete lo zenzero e  lasciatelo in infusione per 10 minuti, poi filtrate.
Riscaldate nuovamente la panna e versatela in una terrinetta con i 200 g  di cioccolato. Attendete che sia parzialmente sciolto, quindi mescolate. Otterrete una crema (ganache).
Foderate uno stampo rettangolare di media grandezza con pellicola trasparente che farete debordare abbondantemente, versatevi la ganache, coprite e mettete in frigorifero per due ore.
Fate sciogliere il rimanente cioccolato a bagnomaria e aiutandovi con un coltello dalla lama lunga e rettangolare, spalmatene la metà sulla ganache.
Aspettate due minuti, quindi spolverizzate con metà del cacao passato a setaccio (un passino andrà benissimo).
Girate il rettangolo appoggiandolo su carta da forno e ripetete l’operazione precedente.
Lasciate il cioccolato rapprendersi qualche istante, quindi tagliate a quadrotti.

Annunci

19 Risposte to “Cioccolatini allo zenzero fresco”

  1. Carola Says:

    cara Lucia, quando torni da questo splendido spacciatore ?
    vorrei anch’io provare questo cioccolato !!

  2. FrancescaV Says:

    Lucia, ma questi cioccolatini sono irresistibili e facilissimi, mi devo mettere a farli SLURP 😛

    Carina la disquisizione sui due pasticceri 🙂

  3. Lucia Says:

    @Carola: il cioccolato è… il vahlrona 😉
    @Francesca 😀

  4. shayma Says:

    dark chocolate and fresh ginger is my absolute favourite combination in the world. a gorgeous recipe. x shayma

  5. Lucia Says:

    @shayama: many thanks dear 🙂

  6. Lucia S Says:

    ops…io sono arrivata appena a fare le meringhe….
    per me questo e’ solo un sogno….
    ps: non e’ che ti va di segnalarmi qualche caverna via mail??? non vedo l’ora di tornare e comperare qualcosa, l’ultima volta (domenica) era tutto tristemente chiuso…. tornare a mani vuote per me e’ devastante. 🙂

  7. Auramaga Says:

    Che goduria!!!
    Una domanda: sará possibile, secondo te, sostituire lo zenzero fresco con zenzero in polvere?

  8. Lucia Says:

    @Lucia: ma certo! anche qui! c’è Detou, ad esempio, rue tiquetonne!
    @auramaga: temo che il gusto non sia proprio lo stesso. Prova magari con dello zenzero in polvere di ottima qualità e poi mi sai dire 🙂

  9. Marcellagiorgio Says:

    Innanzitutto complimenti per il tuo blog, che seguo anche senza commentare, poi ti dico che mi son decisa a scriverti per manifestare la mia approvazione al commesso ed al suo pensiero sui due chef!
    Adoro Felder, o meglio ancora, adoro le sue ricette, così semplicemente spiegate e fotografate nei suoi libri, con le dosi così perfette che è impossibile sbagliare!!
    Bravo anche Hermè, ho fatto spesso la coda alla sua pasticceria e speso una fortuna in gioielli golosissimi, belli anche i suoi libri, curati e con belle foto, ma le ricette no, scarne spiegazioni o realizzazioni moolto complicate.
    Quindi che dire:
    uno da mangiare ed uno da cucinare no?? 🙂
    Belli e buoni i tuoi cioccolatini, mi copierò la ricetta!!

  10. Lucia Says:

    @Marcella: innanzitutto grazie per leggermi anche silenziosamente. Ovviamente sono contenta che tu abbia deciso di intervenire 🙂 Quanto ai due pasticceri, ho un’unica perplessità, che però si potrebbe estendere a tutta la pasticceria francese in genere: ovvero la quantità, che trovo spropositata, di burro. E questo in genere, ma soprattutto quando si tratta di cioccolatini fatti con cioccolato di copertuta, ovvero già ricco di burro di cacao. In quel caso aggiungere ancora burro ( e talora anche tanta panna) lo trovo inutile! nelle mie ricette in questi casi, lo elimino completamente e limito molto l’uso della panna. A prestissimo 🙂

  11. La Cuoca Pasticciona Says:

    Semplici golosi e riscaldanti… da gustarseli in queste sere di freddo gelo… ne lasciamo 2 o 3 per babbo natale sulla tavola? bacio

  12. Cioccolatini fondenti allo zenzero fresco | FrancescaV Says:

    […] cucina di successo che ho il piacere di annoverare tra le mie amicizie E’ sua la ricetta dei cioccolatini allo zenzero fresco. Grazie Lucia, ho vinto la paura iniziale e ora farei cioccolatini fino al nuovo […]

  13. Lucia Says:

    @lacuoca: qui non fa freddo ma me li mangerei lo stesso!!

  14. Giuliana Says:

    arrivo qui dal blog di FrancescaV…
    grazie e complimenti per il tuo bellissimo blog…
    questi cioccolatini sono dei veri jolly!

    Giuli

  15. Lucia Says:

    @Giuli: ben arrivata e grazie!!

  16. lagaiaceliaca Says:

    anch’io vengo da FrancescaV, fatti e mangiati. ottimi, veramente! grazie della ricetta

  17. Lucia Says:

    @lagaia: ne sono felice!

  18. Lucia Says:

    @lagaia: bene!!! 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: