3 cose su frittate e frittatine: Frittatine con ricotta di bufala e menta


P
hoto by Lucia Pantaleoni

Premetto che le uova a me piacciono e molto, anche sode, per dire, cotte 8 minuti da quando prendono il bollore. Ho avuto poi il privilegio ultimamente di assaggiare anche quelle di oca e di anatra, che mi sono state regalate da Chiara, una persona che ha deciso di vivere dei prodotti del suo giardino e del suo cortile. Delicatissimo il sapore dell’uovo di oca all’occhio di bue, incredibile la resa anche di una semplice crema al mascarpone confezionata con le uova di anatra.
In questo frangente,  ho anche avuto modo di sperimentare frittate e frittatine, ottime anche per una cena in piedi. Inoltre, in generale, generale questo piatto è considerato rustico, ma la preparazione, il modo di cottura ed i suoi ingredienti possono renderlo piuttosto raffinato. Vediamo come…

  1. La preparazione: più aria viene incamerata e più la frittata risulterà soffice, aerea. A questo proposito mi viene in mente il ristorante  “Mère poularde”  a Mont St Michel, in Bretagna, specializzato nelle frittate. Le uova vengono sbattute molto a lungo (con lo sbattitore elettrico), fino ad ottenere un composto chiaro, gonfio  e soffice.
  2. Gli ingredienti: asparagi e scampi, ad esempio, oppure porri e capesante, impreziosiranno la vostra preparazione.
  3. Il modo di cottuta: in forno, nei pirottini (magari di silicone) è l’ideale. Per una ragione che ancora mi sfugge ma che non mancherò di chiedere al sempre gentilissimo Hervè Thys, professore di gastronomia molecolare a Parigi,  la cottura al forno conferisce alla frittata una morbidezza e leggerezza ineguagliabili. Inoltre, in questo modo,  mantiene quell’umidita che con la cottura in padella perde, forse perché  troppo a contatto diretto col fuoco.

In questa ricetta, la menta conferisce una nota fresca ad un piatto che può essere gustato sia tiepido che a temperatura ambiente e contrasta molto bene con la “morbidezza lattea” della ricotta di bufala (sì, lo so non si dice “morbidezza lattea” ma rende bene l’idea:-)

Frittatine alla ricotta di bufala e menta

Dose per 16  monoporzioni

1 cucchiaio di parmigiano grattugiato

2 uova biologiche

2 cucchiai di panna liquida o di latte intero

120 g di ricotta di bufala

¼ di mazzetto di menta

Olio extravergine di oliva

Sale

Pepe macinato di fresco


Con la frusta elettrica montate per 5-7 minuti le uova con la panna, il parmigiano, sale e pepe.
Quando il composto sarà ben montato e gonfio, aggiungete la ricotta di bufala a dadi e la menta tritata finemente. Mescolate facendo attenzione a non spappolare la ricotta.
Scaldate il forno a 200°C
Distribuite negli stampini in silicone di 5 cm di diametro e 1 cm di spessore.
Passate le fritattine in forno per 15 minuti circa.
Sfornatele, sformatele, accomodatele su un vassoio e servitele tiepide oppure a  temperatura ambiente, accompagnate da un Fiano di Avellino.

***

NB Volevo annunciarvi che con la ricetta “Taboulé libanese” , partecipo al simpatico contest di Cristina “Recipies all over the world

14 Risposte to “3 cose su frittate e frittatine: Frittatine con ricotta di bufala e menta”

  1. Forchettina Irriverente Says:

    Hai assolutamente ragione : una frittatina fatta a regola d’arte diventa un piatto impossibile da dimenticare. La cottura in forno l’avevo già provata ed in effetti la lascia molto più morbida. Ora proverò a frullarla per diversi minuti. Deve venire DIVINA !!! Manu

  2. Lucia Says:

    @Forechettina: sì prova, poi mi dirai!!

  3. Marilì di GustoShop Says:

    Interessante la cottura al forno e l’enfasi sulla sbatittura delle uova… c’è sempre qualcosa di interessante da imparare da queste parti… Ciao Lucia !

  4. Lucia Says:

    @marili: weila! ciao!

  5. carola Says:

    grazie per i preziosi consigli !! ciao😉

  6. zauberei Says:

    Ma questo posto è fantastico! E io venerdi tento tento tento la frittatina di cui sopra – che già l’uso dello sbattitore elettrico mi arreca conforto.
    Però il pirottino gommoide mi iinspira una diffidenza cosmica.

  7. Lucia Says:

    @carola: a presto!🙂
    @zauberei: ma che bei complimenti! Il pirottino gommoide basta sceglierlo di eccellente qualità. Spendendo un pochino in più, lo userai per secoli e secolorum e ne triverai che sopportano alissime temperature (tipo 250°) se ciononostante la diffidenza resta cosmica, utilizza pirottini di altro materiale🙂

  8. sara b Says:

    non ho mai fatto la frittata al forno, ma ci provo alle prossime uova: garantito. in genere io la faccio cuocere in padella antiaderente quasi senza olio, a fuoco lentissimo dal primo lato e più forte (e più brevemente) dal secondo lato. viene molto bene, ma voglio provare come fai tu :)))

  9. shayma Says:

    what a gorgeous combination. x shayma

  10. Lucia Says:

    @sara b: io prendo nota di come la fai tu ché mi ispira assai🙂
    @shyma: thanks😀

  11. Federica Says:

    Ciao Lucia, piacere di conoscerti. Sono molto felice della tua partecipazione alla mia raccolta di frittate con quseta ricetta. Mi piace da matti la frittata con la ricotta ma non ho mai pensato di aromatizzarla con la menta. E’ davvero un’ottimo e fresco suggerimento. Grazie infinite e t aspetto di nuovo se vorrai. Buona serata

  12. Lucia Says:

    @Federica: a presto!🙂

  13. 101 ricette con le uova | Mamma Felice Says:

    […] tortine di frittata | 27. uovo con pecorino e insalata | 28. maionese fresca | 29. frittata con ricotta di bufala | 30. uovo […]

  14. Frittata con riso e fiori di zucca. Un uovo per amico Says:

    […] by …Ti Cucino Così… Rotolini di frittata farcita    by Il Profumo del Mangiare  Frittatine con ricotta di bufala e menta    by Radicchio di Parigi   Rotolo al pesto    by Briciole & Fantasia  Scrambled egg […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: