Mini-crostatine al caramello e frutta secca

Photo by Alexia Janny

Con questo post torno alle ricettine ed in particolare a quelle dolci, come mi è stato richiesto da Rosario😀
Si tratta di sfiziosissme tartelettes al caramello al burro salato (un’invenzione questa, senz’altro opera di un improvvisato quanto lussurioso connubio tra un angelo e il diavolo ), in cui viene adagiata frutta secca grossolanamente tritata. E’ un genere di dolcetto perfetto per il tè ma anche nel quadro di un buffet. Non a caso questa ricetta è tratta dal mio ultimo libro bouchées apéro, uscito a giugno qui in Francia.
Da notare che il miele allo zenzero presente nel caramello, dà un leggero tocco grintoso alla ricetta. Se non lo trovate, quello di acacia andrà benissimo…Mi piacciono piccoline queste delizie, perché non è necessario sedersi a tavola per gustarle e soprattutto perché le puoi tenere tra le dita con nonchalance prima di farne un solo boccone, come il lupo con Cappuccetto Rosso (la similitudine mi varrà sicuramente l’interpretazione psicologica-da bar di qualche mio detrattore). Attenzione: perché ne mangerete il doppio, ed il caramello al burro salato si deposita immediatamente ed esattamente dove NON ne avete bisogno! Uomo avvisato…

Mini crostatine al caramello e frutta secca

Per 12 crostatine circa:

11 cucchiai di panna da montare

160   g  di burro

200   g  di zucchero

1  disco di pasta brisée

200   g  di frutta secca mista (mandorle  e pistacchi già mondati, pinoli)

1   cucchiao raso di miele allo zenzero o di acacia

4  pizzichi di fior di sale

Scaldate il forno a 200°.
Stendete la pasta, poi con un coppasta ricavate 12 cerchi di 4 cm circa di diamtero, che disporrete negli appositi stampini. Bucherellate la pasta con una forchetta, poi passate le crostatine in forno per 15 minuti circa.

Tostate la frutta secca in una padella antiaderente senza aggiunta  di grassi, lasciatela raffreddare quindi tritate molto grossolanamente i pistacchi e i pinoli.
Ponete lo zucchero a fuoco medio in una casseruola che scuoterete spesso in modo che  si colori uniformemente.
Quando sarà diventato di un bel colore nocciola (attenzione che non scurisca troppo perché diventerebbe amaro), aggiungete la panna  poco per volta stando molto attenti agli a schizzi. Lasciare sobbollire per circa 2 minuti mescolando in continuazione, quindi spegnete, unite il burro, il fior di sale e mescolate con cura.
Dstribuite il caramello sulle crostatine ormai raffreddate, quindi spolverizzate con la frutta secca.

6 Risposte to “Mini-crostatine al caramello e frutta secca”

  1. alem Says:

    le provo le provo, ora ho anche il fior di sale!!!🙂

  2. Lucia Says:

    @alem: mi dirai che ne pensi🙂

  3. Oxana Says:

    Mammamia che belli! Li devo provare anch’io ma non ho il fior di sale;( Posso usare anche sale normale o sarà un’altro gusto?
    Un bacione, Lucia

  4. Lucia Says:

    @Oxy: grazie cara. Il fior di sale 7 più raffinato! A dire la verità non ho mai provato con il sale normale.

  5. Kja Says:

    Direi piuttosto donna avvisata…😉 Adoro le mignardises in genere ma ho gli stampini in Italia. Peccato, se no le avrei proposte ad una cena imminente.

  6. Lucia Says:

    Già Kya: donna avvisata “mezza dannata”, dico io😀


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: