Cocktail al rum e lime: Il Petit Punch (Caraibi)

Tela di t-grognon

 In questi giorni di freddo glaciale in cui perfino pinguini e lupi si danno appuntamento sotto i palazzoni della capitale francese nella speranza di trovarvi ricovero, il pensiero va naturalmente  a luoghi del globo in cui il caldo regna incontrastato.
I Caraibi ad esempio, dal clima caldo-umido, cui Radicchio si è scoperta  intollerante (specie durante il periodo delle piogge) e che ha minacciato di rovinarle l’intera vacanza parecchi anni fa costringendola a restare chiusa nella camera dell’albergo, in penombra, per molto tempo. Infatti, anche la luce le provocava strani sintomi: come se non fosse abbastanza,  all’intolleranza da tropici (chiamiamola così) si era aggiunta la Lucite, patolgia che per una persona di nome Lucia è tutto un programma…
Radicchio usciva praticamente solo quando calava il sole, come un enorme pipistrello, comunque insofferente alla cappa di piombo che le pareva abbattersi sulle membra e sorseggiava a bordo piscina uno (o due…) Petit Punch o Ti Punch.
Per fortuna, infatti, in questi luoghi che restano comunque paradisiaci, c’è un cocktail favoloso a base di lime e rum e che si accompagna a meraviglia con frittelline piccanti di baccalà.
Anche se la sua morte è sorseggiarlo mescolato all’odore del caldo umido e del mare che strisciante si insinua nelle narici,  provatelo comunque in queste serate siberiane: al primo sorso vi parrà di farvi travolgere dalle calde e possenti onde dell’Oceano Pacifico.

Petit Punch

Dose per 1 bicchiere

1/4 di lime tagliato a pezzi
10 ml cucchiaio di zucchero di canna liquido* o una cucchiaio di zucchero di canna semolato
80 ml di rum bianco

Versate lo zucchero di canna nel bicchiere e unite il limone.
Con un pestello fate fuoriuscire tutto il succo, in modo che questo si mescoli intimamente allo zucchero.
Aggiungete il rum e mescolate.

Se volete, potete aggiungere anche qualche cubetto di ghiaccio. Tradizionalmente però, questo cocktail viene bevuto senza, e fatto seguire da un bicchiere di acqua fresca.

*Si trova nei supermercati in bottiglia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: