Tortini al cioccolato bianco colante

colante al cioccolato bianco

Impossibile sfuggire alla versione col cioccolato bianco di questo dolce…Assaporare il tortino al cioccolato è come essere aspirati dolcemente tra le braccia della Lussuria: povero l’ospite che incautamente si accinge a gustare questa prelibatezza come un dolce qualunque! Un po’ come…

colante al cioccolato 2

 

fece Cappuccetto Rosso che se ne andava leggera e leggiadra a raccogliere fragole nel bosco e con la stessa incoscienza dette confidenza al lupo! Ricordate cosa le accadde…? Eh?!
Senza alcun dubbio il tortino al cioccolato colante, dovrebbe essere annoverato come il primo tra i filtri d’amore. Grazie a lui, riuscirete a sedurre chiunque abbia la benché minima propensione nei vostri confronti perché ha il potere di trasfiguarare la realtà. Non di rado, infatti,  gli ospiti mi chiedono dopo il primo boccone: “Allora Monica, come sta Vicent (Cassel)?” Oppure ancora: “Brigitte, adoro i tuoi capelli biondi e il tuo vitino da vespa”. Per darvi idea della trasfigurazione…

Rispetto alla versione “morbida” (anch’essa sublime),  in questa c’è la sorpresa di  scoprire che, trafitto con il cucchiaino la crosticina croccante, ci si trova di fronte ad una “colata” (appunto) di cioccolato; secondo poi, in questa versione il sapore del cioccolato è più intero, pulito, integro.

Ovvio che gli ingredienti dovranno essere di una freschezza e qualità ineccepibili. Vi consiglio il cioccolato bianco con minimo 30% di burro di cacao. I veneti lo potranno trovare da Caberlotto, a Mestre.
Come per quello nella versione al cioccolato fondente,  conviene che sia preceduto da una cena leggera, oppure proposto all’ora de tè. Stomaco e palato  devono essere pronti a carpire le meravigliose sfumatore di un’ottima materia prima.
Anche questa versione la proporrei dopo un piatto di frutti di mare, o una cena leggera di pesce, senza troppe salse ed intingoli.

Ingredienti per 6 porzioni :

250 gr. di cioccolato bianco, minimo 35 % di burro di cacao
175 gr. di burro
100 gr. di zucchero a velo
75 gr. di farina 00
5 uova

Foderate con la carta da forno  6 stampini. Fate fondere il cioccolato con il burro. Mettete nella ciotola del robot lo zucchero e le uova e azionate la frusta per 5 minuti.
Aggiungete la farina, mescolate delicatamente , poi versate il composto di cioccolato e mescolate delicatamente.
Suddividete negli stampini foderati da carta da forno e passate in forno già a 200° per 6-8 minuti. L’interno deve rimanere colante.
Sfornate, attendete qualche istante, rovesciate gli stampini, togliete la carta e posate i dolcetti con delicatezza sui piattini da frutta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: