Biscottini capperi di Pantelleria e pinoli

biscottini capp

Era un po’ di tempo che non le capitava. Svegliarsi alle 4 del mattino e fronteggiare una schiera festosa di idee. Come di consueto in simili occasioni, la mente inizia a lavorare freneticamente sull’ultima  ossessione: là si trattava di biscottini doci e salati. Abbinamenti, alternative, proposte, si succedono ad una velocità talmente incontrollobabile che Radicchio teme che il  Cavaliere si svegli per il rumore. L’istinto è quello di saltare giù dal letto, andare in cucina e iniziare a fare, testare, sperimentare.
Poi però pensa che vuoi l’esiguità dell’appartamento, vuoi l’ora antelucana, un robot casalingo sveglierebbe per davvero non solo il Cavaliere, ma tutti i vicini… Leggi il seguito di questo post »

Crêpes alle pere, caramello al burro salato e mandorle tostate… e Amy

crêpes caramello burro salatoPhoto by Lucia Pantaleoni
Clicca sulla foto per ascoltare Amy Winehouse!

La scorsa notte Radicchio tra le l’une e le tre, se ne stava a guardare il soffitto muta e quasi immobile.
Mentre tentava  invano di contare le pecorelle, poi i grani di mais contentuti in un chilo di polenta, quindi le calorie di una parmigiana di melanzane, d’un tratto, imperiosa, si è affacciata un’immagine: l’anguilla alla griglia.
Radicchio, trattenendo a stento un gemito, si è messa allora a pensare alle pietanze che più ama al mondo, quelle per cui venderebbe l’anima al diavolo. L’immagine successiva  è stata quella del risotto al rognone di Katia, ovvero l’anima, l’essenza, il concetto di rognone, allietato dalla presenza di erbe: commovente ed eccitante come una passeggiata in campagna in primavera. E nel contempo, un ode al rognone, al quinto quarto, alla vita tutta. Leggi il seguito di questo post »

Crostata crema alla cannella e fragole

crostata crema e fragolePhoto by Lucia Pantaleoni

Radicchio ogni fine settimana e da molti anni  (preferisce non contarli per timore degli dei invidiosi), porta la colazione a letto al Cavaliere.
Questa consuetudine non ha subito variazioni di rilievo nel tempo, essenzialmente perché corrisponde ad un moto del cuore assolutamente spontaneo di Radicchio e perché il Cavaliere,  dal suo canto, non l’ha mai sollecitata in questo senso.
Ma proprio mai. Leggi il seguito di questo post »

Biscotti di frolla al the matcha ricoperti al cioccolato bianco

Biscottini al the matchaPhoto by Guillaume Czerw

Per questo fine settimana ho voglia di regalarvi qualcosa di golosissimo e raffinato. Mi sento infatti inspiegabilmente buona, forse è grazie a un raggio di sole che è uscito dopo mesi di cielo plumbeo o forse della gradevolissima serata spesa al ristorante Albion in cui ho bevuto due calici di champagne senza trasformarmi in un mostro tale da far scappare a gambe levate il mio convivio e fargli rimpiangere di avermi  invitata a cena e pure di avermi incontrata.
E poi, a dire il vero, non resisto alla tentazione… Leggi il seguito di questo post »

Biscottini al tè Earl Grey

Immagine

Photo by Lucia Pantaleoni

Sarò sincera: Non sono una patita del tè (preferisco di gran lunga  il buon vino) e  fino a poco tempo fa lo relegavo a beverone necessario per risvegli difficili dopo i baccanali… Leggi il seguito di questo post »

Diteglielo col cuore…al pepe rosa

cuori al pepe rosaPhoto by Lucia Pantaleoni

e una tazza di cioccolato profumato. …A chi? A chi volete, a chi vi pare e garba, ma diteglielo! So che oggi non è S. Valentino (e poco importa!), ma mi è stato chiesto di pensare ad una ricetta  di biscottini che si appoggino al bordo della tazza e sono stata ispirata dai cuori… Leggi il seguito di questo post »

Barrette al cioccolato con pralina

barrette cioccolatoPhoto by Lucia Pantaleoni

Il gelo imperversa qui in Lutezia: orde di orsi bianchi danzano con gli slittini sui Campi Elisi, mentre qualche pinguino, riparatosi nelle case di quei parigini che hanno voluto offrire un ricovero, fanno “ciao ciao” da dietro i vetri ai passanti intirizziti.
Radicchio, quanto a lei, ha ripreso i suoi test per i prossimi progetti, mentre pensa anche a come deliziare i suoi ben amati corsiti in uno dei prossimi workshop italiani. La testa un po’ di qua e un po’ di là dalle Alpi (per non parlare del cuore), talora si sveglia la mattina non sapendo esattamente dove si trova… Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: